Bando voucher baby sitting inps





I buoni voucher o buoni lavoro sono utilizzati nel lavoro occasionale di tipo accessorio e consistono in una forma di pagamento della retribuzione, comprensiva dei contributi versati, che il datore di lavoro può utilizzare per pagare prestazioni occasionali di alcune ore (comè ad esempio.
Si tratta di coloro che, relativamente al figlio per il quale intendono esercitare la facoltà ivi dedotta: risultano esentate totalmente dal pagamento della rete pubblica dei servizi per linfanzia o dei servizi privati convenzionati; Usufruiscono dei benefici di cui al Fondo per le Politiche relative.
Si tratta di una misura sperimentale che potrebbe essere di ottimo aiuto alle madri lavoratrici: la possibilità di ricevere buoni voucher Inps per il pagamento del servizio di baby-sitting.
Le lavoratrici madri possono accedere al beneficio anche per più figli, presentando una domanda per ogni figlio e purché ricorrano, per ciascuno di essi, i requisiti sopra richiamati.Modalità di ammissione al contributo.216 e al messaggio,.Le graduatorie saranno pubblicate dallInps entro 15 giorni dalla scadenza del bando.Dal, data di entrata in vigore della legge,.Brutte notizie per le mamme lavoratrici che speravano di tornare al lavoro contando sul sostegno statale.Si rammenta che la mancata acquisizione telematica del contributo baby-sitting entro e non oltre 120 giorni dalla ricevuta comunicazione di accoglimento della domanda tramite canali telematici equivale alla rinuncia tacita al beneficio stesso.Tali documenti sono indispensabili per il pagamento delle fatture relative all'erogazione dei servizi per l'infanzia.Per poter usufruire dei bonus che saranno oggetto di appropriazione a decorrere dal, le mamme beneficiarie e i lavoratori devono registrarsi alla piattaforma Prestazioni di Lavoro Occasionale e Libretto famiglia.



Si precisa, al riguardo, che i voucher già acquisiti telematicamente entro il 31 dicembre 2017 continueranno ad avere validità fino al 31 dicembre 2018. .
Tipologia di servizi per linfanzia a cui spetta il contributo.
Lutilizzatore e il prestatore possono accedere alla procedura: direttamente con lutilizzo delle proprie credenziali personali (PIN inps, credenziali spid Sistema Pubblico di Identità Digitale, CNS - Carta Nazionale dei Servizi avvalendosi dei servizi di contact center inps, che gestiranno, per conto dellutente (utilizzatore/prestatore lo svolgimento.
Larticolo 5 del.M.Le relative consuntivazioni potranno essere inserite in procedura entro il Entro il termine del 31 dicembre 2018, inoltre, sarà possibile restituire in tutto o in parte i voucher non utilizzati, con il conseguente reintegro del corrispondente congedo parentale. .22 dicembre 2012 art.LInps provvede alla redazione di apposite istruzioni, pubblicate sul sito istituzionale, sia per listituzione dellelenco delle strutture eroganti servizi per linfanzia aderenti alla sperimentazione, sia per le modalità samsung galaxy tab 4 10 цена di pagamento dei servizi erogati alle strutture medesime.2 (Riforma Biagi per i servizi di baby sitting; mentre nel caso di fruizione della rete pubblica dei servizi per linfanzia o dei servizi privati accreditati, il beneficio consisterà in un pagamento diretto alla struttura prescelta, fino a concorrenza del predetto importo di 300 euro.151) che abbiano concluso il teorico periodo di fruizione dellindennità di maternità e per le quali non sia decorso un anno dalla nascita o dallingresso in famiglia (nei casi di adozione e affidamento) del minore e che abbianoe ancora almeno un mese di congedo parentale.

Anche in tal caso, è preliminarmente necessario che lutente risulti in possesso delle credenziali personali (PIN inps, credenziali spid Sistema Pubblico di Identità Digitale, CNS - Carta Nazionale dei Servizi) tramite intermediari di cui alla legge,.
92) è necessario inviare alla struttura provinciale inps territorialmente competente la delegazione liberatoria di pagamento (pdf 25KB) e la dichiarazione della madre lavoratrice (pdf 24KB) assegnataria del beneficio di fruizione del contributo economico per l'acquisto dei servizi dell'infanzia.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap