Cane taglia piccola media


A testimonianza della grande rivalità tra i due stati, nel 750.C.
Sega and the sega logo are either registered trade marks or trade marks of sega Corporation.
Wolfgang, o "passo del lupo è ancora oggi un nome tedesco molto diffuso.
Qualsiasi unità, colpita da una pioggia di serpenti, ci penserà due volte prima di avanzare!Balista lanciascorpioni, chi può reclutarla: Ponto, Partia, in queste aree si trovavano gli scorpioni più letali conosciuti al mondo, la cui puntura può paralizzare e uccidere un uomo in unora: non ci volle molto perché uno scaltro generale mediorientale pensasse di usarli contro i propri.Onagro lancialveare, chi può reclutarlo: Roma, Atene, Epiro, Macedonia, Sparta e Siracusa.I guerrieri leopardo non fanno eccezione: avvolti dalle pelli di agili e letali leopardi, sono delle truppe da non sottovalutare.Questi cani feroci non si stancano facilmente e non perdono mai le tracce del nemico.Rimasero unimportante componente dellesercito seleucide fino alla sua sconfitta, avvenuta a Magnesia, nel 190.C., contro i Romani, e in seguito alla quale fu loro proibito di allevarne degli altri.Per questo motivo i coccodrilli erano venerati per le loro qualità violente e primitive, e persino allevati nei templi in quanto personificazioni viventi del dio; venivano addirittura mummificati quando morivano.Un trio di mitiche ninfe, le protettrici delle api, furono amate da Apollo e Poseidone e diedero alla luce i loro figli.Terrorizza i nemici e rallentane i progressi con le baliste lancia-serpenti, lancia-scorpioni e lancia-alveari, oppure schiacciali sotto il peso dei cammelli catafratti e degli elefanti siriani corazzati.



I cani da attacco venivano specificamente selezionati e allevati con questo proposito ed erano addestrati perché si abituassero al rumore e alla confusione dei combattimenti.
Questi insetti trovano anche applicazione pratica in battaglia, in quanto uno sciame di api infuriate scatena il panico tra le truppe.
Guerrieri leopardo mercenari, la Nubia, confinante con l'Egitto, talvolta si trasformava nel suo principale nemico e spesso la sua popolazione veniva tratta in schiavitù e utilizzata nell'esercito.Chi può reclutarla: Cartagine, forse la strategia più celebre in fatto di animali nei vasi fu quella messa in atto da Annibale Barca contro le flotte di Eumene II di Pergamo.Erano ricoperti da una robusta, ma flessibile, corazza a scaglie e facevano unincredibile e terrificante impressione mentre sbaragliavano le linee frontali e spaventavano i cavalli romani con il proprio tanfo.Vestiti con le pelli del coccodrillo sacro, i settari di Sobek sono reclutabili in Egitto.I nubiani riuscirono a conquistare l'Egitto e a controllarlo per un secolo.Lapicoltura su vasta scala fu introdotta più tardi, ma le api mellifere rivestivano un ruolo importante già nella cultura dellantica Grecia.(United Kingdom)English (United States)Español (España)Español (Canada)Français (Brasil)Português.Lanciando grandi vasi dargilla pieni di serpenti velenosi sui ponti delle navi di Eumene, causò il panico tra i nemici e vinse la battaglia.Il generale romano Macrino non brillava certo per la sua esperienza, ma se qualcun altro al suo posto avesse tagli maiale per arrosto combattuto la Battaglia di Nisibis nel 217.C., non sarebbe rimasto meno sbalordito di lui alla vista dei cammelli catafratti schierati quel giorno dallesercito della Partia.



Total War: rome II Bestie di guerra.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap